Acque letali

Acque letali Titolo: Acque letali
Autore: Carlo Carere,Gian Giuseppe Ruzzu
Traduttore:
Editore: Ciesse Edizioni
Anno edizione: 2012
Pagine: 272 p.
EAN: 9788866600220

Un terremoto distrugge una grande quantità di scorie radioattive occultate illegalmente in un terreno del Sud Italia. Le conseguenze potrebbero essere devastanti poiché l’acquedotto di una vicina cittadina verrà a breve contaminato. Nessuno ne è al corrente tranne un giornalista ed un’epidemiologa i quali, nel tentativo di far luce sull’evento, diventano il target di una spietata organizzazione dedita al traffico di scorie, pronta a tutto pur di mantenere la vicenda segreta. Soli contro tutti e braccati dai trafficanti, i due protagonisti sono costretti ad indagare autonomamente, arrischiandosi in una corsa contro il tempo dall’esito della quale dipenderà la loro vita e quella di decine di migliaia di persone. “Acque letali” è un avvincente thriller che si ispira a fatti veri, emersi in inchieste giudiziarie e parlamentari su decenni di smaltimenti illeciti di scorie radioattive. A causa di pressioni, depistaggi e oscure minacce, sfociate nella morte della giornalista Ilaria alpi e del capitano della Guardia Costiera Natale De Grazia, nessuna di tali inchieste è mai giunta a conclusione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *