Ferrari. Debutto a Caracalla

Ferrari. Debutto a Caracalla Titolo: Ferrari. Debutto a Caracalla
Autore: Valerio Moretti
Traduttore:
Editore: Asi Service
Anno edizione: 2015
Pagine: 159 p., ill.
EAN: 9788898344277

Enzo Ferrari era sicuramente un uomo fortunato. Come diceva Napoleone Bonaparte di ogni generale vittorioso, non si raggiunge il successo senza avere nel bagaglio un pizzico di fortuna. L’esordio in corsa della prima Ferrari, a Piacenza l’11 maggio 1947 è stato sicuramente un insuccesso. Un “insuccesso promettente” come lui stesso ebbe a commentare. Ma fu veramente un insuccesso sfortunato, come sembrava allora, a invece un semplice tassello di quel più ampio disegno fortunato che avrebbe portato la Ferrari ai vertici della notorietà? Il successo, la prima vittoria della Ferrari, arrivò due settimane dopo, ma in uno scenario assolutamente diverso. Non in una gara di provincia, che nella storia dell’automobilismo viene oggi ricordata forse solo per quell’insuccesso, ma nel Gran Premio di Roma, tra le vestigia imperiali delle Terme di Caracalla, in uno scenario teatrale dedicato ai grandi debutti il palcoscenico ideale per l’avvio di una carriera trionfale. Valeria Moretti, architetto romano, che è stato giovanissimo testimone di quell’evento, ripercorre non solo gli eventi di quella giornata – avvalendosi anche delle memorie di altri protagonisti e spettatori – ma come lo stesso Ferrari, ed i suoi collaboratori, sono giunti a quell’appuntamento.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *