Generazione del fronte e altri saggi sociologici sull’Iran

Generazione del fronte e altri saggi sociologici sull'Iran Titolo: Generazione del fronte e altri saggi sociologici sull’Iran
Autore: Renzo Guolo
Traduttore:
Editore: Guerini e Associati
Anno edizione: 2008
Pagine: 153 p.
EAN: 9788862500678

Quella iraniana è una società complessa, caratterizzata da trasformazioni profonde e dalla presenza di importanti attori sociali che con la loro azione incidono anche sugli equilibri politici. Tra questi il clero, le donne, e la “generazione del fronte”, i veterani della lunga e sanguinosa guerra Iran-Iraq: attori ai quali è rivolto lo sguardo di Renzo Guolo. Come i giovani e giovanissimi divenuti adulti sul campo di battaglia, che hanno dato vita al fenomeno del “martirio” su larga scala, simboleggiato dal sacrificio degli adolescenti che si lanciavano in massa sui campi minati durante la guerra, per aprire varchi alle truppe che seguivano. Alcuni dei protagonisti di quella guerra esercitano importanti ruoli politici e militari nell’armata dei Pasdaran e nelle istituzioni della Repubblica Islamica, ma la maggioranza dei veterani è rimasta in silenzio, piena di rancore per la “rivoluzione tradita”, delusa da un regime che sembra aver dimenticato il loro sacrificio. Generazione che è tornata a far sentire la sua voce contribuendo in modo decisivo all’elezione a presidente della Repubblica di Mahmoud Ahmadinejad. Apparentemente arroccata dietro le sue istituzioni, in realtà animata da fermenti che attraversano tutti gli strati sociali, la società iraniana appare tutt’altro che monolitica dopo che, con gli strumenti dell’analisi sociologica Guolo ci permette di leggerne la dinamica conflittuale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *