I poeti maledetti. Testo francese a fronte

I poeti maledetti. Testo francese a fronte Titolo: I poeti maledetti. Testo francese a fronte
Autore: Paul Verlaine
Traduttore: C. Rendina
Editore: Il Saggiatore
Anno edizione: 2010
Pagine: 140 p.
EAN: 9788856501995

Corbière, Rimbaud, Mallarmé, l’anticipatrice Marceline Desbordes-Valmore, unica donna tra i maudit, Villiers de l’isle-Adam. E infine lui, il capo di quella che fu chiamata la «banda Verlaine». La banda che ha segnato la storia della poesia occidentale. Poeti maledetti – qui è nata la definizione – ma “avremmo dovuto dire Poeti Assoluti per l’immaginazione, assoluti nell’espressione”. Così Paul Verlaine presenta questa sua celebre e discussa antologia. Sono le stelle di un firmamento che non si spegne. Ecco coloro che cercarono, per dirla con Rimbaud, la poesia “oggettiva”. E che dopo l’incanto di Baudelaire scelsero di gettare intera l’esistenza nella ricerca dell’assoluto. Sono stati i nostri Ulisse, a bordo di battelli ebbri. Il loro viaggio è il nostro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *