Il profumo di Adamo

Il profumo di Adamo Titolo: Il profumo di Adamo
Autore: Jean-Christophe Rufin
Traduttore: F. Ascari
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2008
Pagine: 602 p.
EAN: 9788845261077

Il passato di Paul Matisse è tornato a bussare alla sua porta per trascinarlo in un avvincente intrigo internazionale. Ex agente della CIA, dieci anni prima aveva deciso di cambiare la propria vita, dando le dimissioni come agente segreto e intraprendendo gli studi in medicina. Paul incontra un misterioso benefattore che si rivela essere una vecchia conoscenza, Archie, egli stesso ex agente della CIA, ora membro di una organizzazione privata di spionaggio. Archie fa una proposta a Paul: quattro settimane di tempo per indagare sulla scomparsa delle cavie di un laboratorio biochimico in Polonia. In cambio, un grosso finanziamento per la clinica gestita da Paul. Affiora a poco a poco un quadro complesso e inquietante: non si è trattato di una banale azione animalista tesa alla liberazione delle cavie il vero obiettivo era il nuovo tipo di vibrione del colera che si stava coltivando nel laboratorio. Ma chi può essere interessato a un’arma potenzialmente letale per milioni di persone? Da Capo Verde all’Italia, dagli Stati Uniti alle metropoli brasiliane, “Il profumo di Adamo” è un thriller che indaga l’inquietante mondo dell’ecoterrorismo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *