La paralisi della possibilità. Soren Kierkegaard e Regina Olsen

La paralisi della possibilità. Soren Kierkegaard e Regina Olsen Titolo: La paralisi della possibilità. Soren Kierkegaard e Regina Olsen
Autore: M. Rosaria Pepe
Traduttore:
Editore: Telemaco (Acerenza)
Anno edizione: 2015
Pagine: 248 p.
EAN: 9788898294183

Una vicenda sentimentale consueta ed unica al tempo stesso. La relazione amorosa che non esiste per sé perché non basta a se stessa e rivela la sua insufficienza quando si rompe per incompatibilità di uno, o forse di entrambi, al compromesso di dover riconoscere l’altro nella sua realtà tangibile, vicina, troppo presente per diventare ispirazione, passione del possibile, amore immaginato. La paralisi prodotta dall’infinito spettro del possibile che preferisce dichiararsi incapace di risolvere e sottostare alle pene di quel tipo di amore che non vuole diventare affetto, complicità, specie, normalità. La malinconia è causa ed effetto di una solitudine cercata, impossibilitata e non desiderosa di sciogliersi in una vita comune che appaga lo spirito ma spegne la scintilla di una vita pensata, sofferta e attraversata senza complici e analgesici.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *