Ma è possibile essere felici? Interrogare il passato senza restarne prigionieri

Ma è possibile essere felici? Interrogare il passato senza restarne prigionieri Titolo: Ma è possibile essere felici? Interrogare il passato senza restarne prigionieri
Autore: Elio Rindone
Traduttore:
Editore: Il Pozzo di Giacobbe
Anno edizione: 2004
Pagine: 96 p.
EAN: 9788887324433

Apparentemente innocuo, questo libretto ha qualcosa di esplosivo. Sul tema sempre attuale della felicità, vengono interrogati i giganti della tradizione occidentale (soprattutto Platone, Aristotele, sant’Agostino e San Tommaso) sia per evidenziare il debito che abbiamo nei loro confronti sia per denunziare i limiti della loro eredità. Tutti noi, spontaneamente, tendiamo a raggiungere uno stato di ‘be/essere’ integrale: non sarebbe saggio farlo ignorando le esperienze, le intuizioni e i ragionamenti di quanti ci hanno preceduto nell’avventura terrestre. Tuttavia non ci sono modelli di riferimento che non presentino carenze, deformazioni ed errori. Da qui la necessità di porre l’uomo del XXI secolo nelle condizioni per riflettere su come raggiungere la gioia di vivere con l’aiuto della filosofia e della teologia, ma evitando le trappole del linguaggio astruso e, soprattutto, dei pregiudizi pigramente tramandati.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *