Maschere dell’Himalaya e del Tibet. Ediz. illustrata

Maschere dell'Himalaya e del Tibet. Ediz. illustrata Titolo: Maschere dell’Himalaya e del Tibet. Ediz. illustrata
Autore: Massimo Candellero
Traduttore:
Editore: Marcovalerio
Anno edizione: 2013
Pagine: 360 p., ill.
EAN: 9788875473075

Le maschere sono tra i prodotti che più spunti offrono alla riflessione storica, artistica e religiosa: quelle himalayane hanno grande varietà, ma possono essere distinte in tre gruppi. Il primo, certo il meglio conosciuto, è il gruppo costituito dalle maschere “classiche”, che caratterizzano i drammi rituali e le cerimonie religiose induiste e buddhiste. Un secondo gruppo in cui possono essere raggruppate le maschere himalayane è rappresentato da quelle “di villaggio”: derivazione rustica di un’arte classica che aveva caratteristiche più colte e cittadine, poiché patrocinate da una elite religiosa, o dalle numerose corti dei vari regni e principati che un tempo governavano il Nepal centrale. Il terzo gruppo di maschere himalayane è costituito da quelle che possiamo definire “arcaiche”. Esse esprimono e conservano il retaggio d’un antico sciamanesimo pan-asiatico, che ci riconduce ad espressioni e pratiche magico-religiose risalenti al paleolitico.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *