Max Weber

Max Weber Titolo: Max Weber
Autore: Dirk Kaesler
Traduttore: A. Patrucco Becchi
Editore: Il Mulino
Anno edizione: 2004
Pagine: 318 p.
EAN: 9788815096326

Considerato fra i massimi pensatori del Novecento, Max Weber (1864-1920) non è soltanto uno dei padri fondatori della sociologia: la sua opera è al centro di tutte le discussioni concernenti l’identità delle scienze sociali. Nel ripercorrere la vicenda biografica e intellettuale del grande sociologo tedesco, questa introduzione costituisce un utile viatico per comprendere l’evoluzione e la portata del suo pensiero. Il lettore può così contare su una guida, e muoversi agevolmente all’interno di una vasta produzione scientifica che spazia dalla storia agraria del mondo antico alla sociologia delle religioni, al metodo delle scienze sociali. Chiude il volume un capitolo che traccia il bilancio della ricezione di Weber nella sociologia contemporanea.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *