Work in progress

Work in progress Titolo: Work in progress
Autore: Benedetto Marinuzzi
Traduttore:
Editore: Robin
Anno edizione: 2011
Pagine: 404 p.
EAN: 9788873718628

Work in progress” ha un doppio significato. È una storia di uno scrittore che sta lavorando al suo romanzo, e appunta in un diario le incertezze, gli elementi di ispirazione e le peripezie che si trova a dover affrontare. Ma è anche la denuncia di un sistema sociale improntato ad un attivismo, ad una idea della produttività del “darsi da fare” che a volte può genuinamente sprofondare nel grottesco. Un sistema nel quale il lavoratore si trova a subire una moderna alienazione in cui è ridotto a un semplice numero e costituisce una minuscola rotellina dell’immenso ingranaggio produttivo che è l’Azienda-Sistema. Tutto questo viene raccontato in modi diversi, quasi che l’autore si sia divertito a sperimentare diversi stili. Ma anche questa è una metafora, per sottolineare la poliedricità e la versatilità alla quale deve prestarsi il lavoratore per non essere la preda di un Potere che assume forme diverse e sempre paradossalmente uguali.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *